Civezzano_Piné_Trento_-_muri_F.JPG

MURI DI SOSTEGNO

I muri di sostegno TENSITER sono formati da una successione di pannelli prefabbricati in calcestruzzo armato, posati su un cordolo di fondazione realizzato in opera.

La stabilità del muro è assicurata da una platea orizzontale in calcestruzzo armato, costruita in opera dopo la posa degli elementi prefabbricati.

I muri di sostegno TENSITER sono prodotti in cinque tipologie distinte, ottimizzate per rispondere a diversi impieghi progettuali.

I loro disegni si differenziano per la posizione della platea stabilizzatrice e per il modo in cui essa è collegata alla parete prefabbricata.

La faccia a vista è uguale per tutte le tipologie e la superficie esterna può essere fornita in calcestruzzo liscio, oppure disegnata in bassorilievo su matrice, o anche rivestita in pietra.

Il disegno dei muri di sostegno TENSITER si è costantemente sviluppato nell’arco di oltre 60 anni, nei quali il progetto è stato ottimizzato e aggiornato per migliorarne le prestazioni, alla luce delle esperienze acquisite in una vastissima gamma di impieghi.

tabelle strutture muri ita.png

I muri tipo “N” e tipo “C” sono muri nervati cantilever.

I muri tipo “T” sono dotati di un tirante rigido di collegamento  fra l’elemento prefabbricato e la platea gettata in opera.

I muri tipo “S” sono dotati di sezioni maggiorate e sono progettati per lo specifico utilizzo come spalle da ponte.

I muri tipo “F” hanno la platea stabilizzatrice posizionata circa a metà dell’altezza del muro, anziché alla base, per ridurre gli sbancamenti nei muri di controriva.

Gli elementi hanno un modulo standard di 1.25 m o 2.50 m e sono dotati di una nervatura di irrigidimento.

MURI TIPO N

N rivestito - Foligno-r_modificato.jpg
Muro N.png

MURI TIPO T

Cerreto Casina - T.jpg
Muro T 19-6.png

SPALLE TIPO S

Spalla -SS olbia lotto 3.JPG
Muro S.png

MURI TIPO F

Muri FM_modificato.jpg
Muro F19-6_modificato.png

MURI TIPO C

C3162-Arquta Scrivia-IMG_20170325_113741
Muro C 19-6_modificato.png